Coppie

Nulla di nuovo! Ogni coppia attraversa periodi di crisi, e non da leggersi necessariamente come una fase catastrofica: talora è la possibilità concreta di un (buon) cambiamento. Eppure solo alcune coppie decidono di chiedere un aiuto esterno per intraprendere un percorso insieme. La terapia di coppia può diventare un valido strumento di sostegno quando entrambi i partner sperimentano un malessere duraturo che viene vissuto come insuperabile e i tentativi autonomi non sono sufficienti ad appianare le difficoltà. I problemi diventano pattern ripetitivi e disfunzionali, che alimentano le incomprensioni e creano una sorta di circolo vizioso, nella delusione delle aspettative riposte reciprocamente: i cambiamenti di vita che sfuggono al controllo, la difficoltà a liberarsi del proprio zaino della storia pregressa relazionale e familiare, l’incapacità di fare i conti con la parte più sommersa della relazione, emozionale e profonda. Quello che mi lascio come possibilità di intervento è un’opportunità concreta: un momento di crisi può essere considerato anche come un passaggio riflessivo e può trasformarsi davvero nel presupposto necessario per una rinascita. Come in un balletto, in un passo a due.

Sex & the couple

Un argomento su cui c’è sempre tanto dibattito: scomodo, banale, ludico, pruriginoso. Le coppie e il sesso. Sesso co…

Leggi tutto